DIVERS@ DA CHI? – day II

Diver@ da chi?

Il Pacì Paciana è lieto di presentare la Prima Edizione del Minifestival L.G.B.Q.T.I.  “DIVERS@ DA CHI?” : Due giorni di incontri, spettacoli teatrali, laboratori, dibattiti, musica, letture, documentari e molto altro.

“Perchè proporre un’iniziativa del genere? Riteniamo Bergamo pronta per affrontare il mondo lgbqti a viso e cuore aperti?
Ci darà le risposte il comitato “Rompiamo il silenzio”, nato dall’incontro di persone appartenenti a realtà opposte, quali associazioni lgbt e centri sociali, ma con un fine unico; in primis quello di contrastare il fenomeno delle “Sentinelle in piedi”, movimento nato in Francia con l’intento di difendere i valori della famiglia tradizionale e della liberta d’opinione, successivamente affrontare e risolvere la sempre più incombente necessità di sensibilizzare la città sulle tematiche trans-omosessuali. Pensiamo che Bergamo sia leggermente più matura e pronta ad essere sensibilizzata, grazie anche al lavoro del comitato che porta colore, contenuti ed allegria in risposta al grigiore silenzioso e bigotto di un movimento che si nasconde dietro ad un libro e ad un silenzio che grida odio e cerca di togliere diritti a chi è già discriminato.
La speranza è quella che un giorno non ci sia più bisogno di giornate come queste, che ogni singola persona possa camminare per le strade della propria città senza sentirsi cittadin* di serie B.

SABATO 3 MAGGIO

Ore 18.00 : Introduzione alla giornata del Comitato “Rompiamo il Silenzio”

Ore 18.15 : ARCIGAY BERGAMO presenterà un percorso condiviso tra parole, poesie e racconti personali, partendo dalla letteratura classica fino ad arrivare alla poesia contemporanea.
Arcigay Bergamo CIVES è presente e attiva sul territorio di Bergamo e provincia dal 2009.
Nasce a partire dalla “responsabilità” di essere uno strumento a disposizione di ogni persona, per rispondere al bisogno di eguaglianza, benessere e promozione positiva delle differenze.
ARCIGAY BERGAMO – Facebook

Ore 18.40 : INDIE PRIDE – Indipendenti contro l’Omofobia e Le Cose Cambiano, insieme per ribadire il loro NO all’omofobia, presenteranno le loro iniziative portando la loro testimonianza ed esperienza. A Bergamo Indie Pride avrà con sé anche due donne, due musiciste che sin dall’inizio hanno sostenuto l’iniziativa: Marzia Stano aka Una e Chiara Castello dei 2Pigeons. Un incontro dove ribadire che l’unione fa la forza e che il cambiamento può e deve arrivare se parte direttamente da noi.
Le cose Cambiano – Facebook
Indie Pride – Facebook

Ore 19.30 : Presentazione Arcilesbica Bergamo e Spettacolo Teatrale, prima l’associazione presenterà la propria associazione, gli obiettivi raggiunti e quelli ancora da pensare. Il Gruppo Teatro Arcilesbica proporrà uno spettacolo teatrale, “Semplicemente amori”, scritto, ideato e diretto da Carmen Pellegrinelli. Lo spettacolo comprenderà una breve serie di dialoghi ironici sul tema lesbico, uno sketch dal nome “Streghe”, degli spezzoni drammatici di vita vissuta e finirà con un riferimento semi-ironico all’omofobia in generale.
ArcilesbicaFacebook

Ore 21.00 : Rete Lenford Bergamo– Avvocatura per i diritti lgbt – presenterà l’associazione e spiegherà quanto affermato dalle proprie Corti in ordine di matrimoni tra persone dello stesso sesso e famiglie omogenitoriali.
Rete Lenford – Facebook

Ore 21.40 : L’Associazione Donne di Cuori, nata da pochissimo, condividerà con noi le proprie speranze e i propri obiettivi e ci delizierà con degli scetch teatrali tratti dal libro “Almanacco di vita lesbica”di Valeria Santini.

Ore 22.30 : Bergamo Contro l’Omofobia presenterà un video delle attività di sensibilizzazione svolte dal 2009 fino ad oggi. Saranno inoltre allestiti un video box in cui i volontari dell’associazione faranno delle mini interviste sul tema dei diritti LGBT e, come scritto sopra, la mostra fotografica I “baci rubati”.

A seguire, la serata continua con [Drum and Bass Shock Launch Party] INSIDEINFO from UK

Ingresso libero durante la giornata. Dalle 22 in poi, entrata a 5 euri.

In entrambe le giornate ci saranno banchetti delle realtà, con materiale informativo, gadget e merchandising.

Sabato 3 maggio, durante il concerto di chiusura, banchetto cocktail del comitato “Rompiamo il silenzio”. Gli utili andranno a sostenere le spese del prossimo corteo cittadino del 17 maggio 2014.

    Lascia un commento