FESTA DELLA SEMINA 2017: pratiche antiproibizioniste

Scritto da c.s.a. Paci Paciana

L’antiproibizionismo si concretizza nelle lotte attraverso le pratiche! Il Collettivo Indipendente Fatti Bene vi propone: GIANNA URBAN GAME Quando? Sabato 15 aprile dalle 15 Dove? In centro a Bergamo! La partenza sarà in Piazza Dante per la prima tappa del gioco, vi verranno consegnate una cartina e le regole del gioco. In premio ingressi per […]

BERGAMO PIÙ VERDE: verso la Festa della Semina 2017

Scritto da c.s.a. Paci Paciana

  BERGAMO PIÙ VERDE Anche quest’anno è tempo di seminare. C’è chi semina odio e repressione, entrando nelle scuole con dei cani, tirando fuori minorenni dalle classi scegliendo i nomi da liste compilate in precedenza. C’è chi per racimolare qualche voto, scrive proposte di legge pro legalizzazione con una forte impostazione capitalistica. Noi preferiamo seminare […]

1997-2017 VENT’ANNI DI PACÌ PACIANA: UNO SPUNTO DI DISCUSSIONE

Scritto da c.s.a. Paci Paciana

Pubblichiamo uno spunto di discussione per l’incontro che si svolgerà alle 17.00 di sabato 21 gennaio presso il c.s.a. Pacì Paciana, durante il quale verrà presentato Il Bandito: un bando per banditi.   USCIRE DAL PLEISTOCENE Vent’anni possono essere un’era geologica. Relazioni e strutture sociali, spazi di partecipazione, immaginari e linguaggi sono mutati radicalmente nel […]

Nasce il Collettivo Indipendente “Fatti Bene”

Scritto da c.s.a. Paci Paciana

COLLETTIVO INDIPENDENTE FATTI BENE Siamo un collettivo antiproibizionista che crede nell’autodeterminazione delle persone; vogliamo creare un percorso culturale per portare consapevolezza rispetto agli utilizzi delle sostanze stupefacenti. Pensiamo che uscire dagli schemi ed informarsi siano il primo passo per capire tutti gli aspetti legati all’utilizzo di sostanze psicoattive: puntiamo alla creazione di un sapere condiviso […]

A MUSO DURO E CUORE APERTO

Scritto da c.s.a. Paci Paciana

Bergamo, 14 e 21 Gennaio 2017 A MUSO DURO E CUORE APERTO Sono passati vent’anni da quando una prima generazione di ostinati/e ribelli ha rivendicato il proprio diritto ad “avere spazio”: da lì sono stati anni sempre più densi, carichi di gioia e carichi di dolore, pieni in tutti i sensi, di vittorie strappate coi […]